VDO DTCO 2.2

Il Gruppo Continental conferma il proprio ruolo di protagonista sul palcoscenico dell’elettronica e dei sistemi informatici. A ribadirlo è l’ultimo acuto VDO, marchio capofila della divisione ‘Interior’ e autore dell’introduzione sul mercato della nuova versione di tachigrafo digitale DTCO 2.2.

L’evoluto design, snello e degno dello stile anche delle più moderne cabine, cornicia l’upgrade tecnologico caratterizzato da maggiori funzioni e da un rinnovato menù di navigazione.

Il risultato è un vero e proprio computer di bordo intelligente, in grado di mantenere il conducente costantemente informato sulle ore di guida e di riposo. L’interfaccia permette di visualizzare istantaneamente il tempo rimanente prima della successiva pausa e la durata della stessa. Le eventuali tratte su traghetti e treni sono coerentemente prese in considerazione nel calcolo dei tempi di riposo. Il VDO Counter fornisce anche informazioni chiare circa il tempo rimanente di guida settimanale.

Rispetto alla precedente versione, il nuovo tachigrafo DTCO 2.2 garantisce un risparmio di circa il 30 per cento del tempo impiegato per lo scarico dati della memoria di massa. Musica per le orecchie di tutti gli operatori incalzati dagli antipatici adempimenti normativi.

Le varie funzioni possono essere controllate con modalità alternative a seconda della preferenza di ciascun cliente. Precisamente, la gestione del DTCO 2.2 può essere operata tramite le interfacce già presenti sul veicolo (monitor touchscreen, comandi al volante), oppure per mezzo delle App appositamente sviluppate da VDO e disponibili gratuitamente sia per i sistemi operativi Android che iOS.

Tutti i periodi di riposo possono essere preconfigurati e giustificati direttamente da smartphone, senza dover utilizzare la pulsantiera presente in cabina. Anche la procedura di inserimento del Paese di provenienza e di destinazione è stata notevolmente semplificata e velocizzata.

La nuova versione DTCO 2.2 è stata concepita anche per il mercato del ricambio e retrofit, con la possibilità di registrare, oltre allo storico delle posizione Gps, anche il consumo di carburante, il peso totale del veicolo e i dati diagnostici. Informazioni utili che possono essere successivamente analizzate con il software di gestione TIS-Web, aiutando i gestori delle flotte ad ottimizzare i processi e pianificare al meglio i percorsi.

VDO DTCO 2.2