Scania Top Team: Affini Service vince la finale italiana

Affini Service di Mantova è la migliore officina Scania d’Italia. È questo il verdetto scaturito dalla finale italiana di Scania Top Team 2017-2018, la competizione voluta dal costruttore svedese di Södertälje, svoltasi per la prima volta nel 1989 (un’edizione riservata soltanto al mercato svedese), e che lo scorso sabato 24 febbraio ha visto impegnate presso la sede di Italscania a Trento le cinque migliori compagini emerse dall’affollata selezione nazionale.

Scania Top Team

I cinque team approdati alla finale (con Affini Service anche Artuso di Loria, Meccanica Rvi di Galatina, Sacar di Frosinone, Scandipadova di Vigonza) si sono misurati sotto l’attento quanto inflessibile sguardo degli specialisti del Grifone, affrontando cinque prove (quattro di pratica e una di teoria) della durata di venti minuti ciascuna. Competenza, velocità, ma soprattutto grande precisione e spirito di squadra. Questi gli ingredienti che hanno consentito ad Affini Service di conquistare il titolo, portando per la prima volta sull’ideale podio più alto l’unica donna iscritta alla competizione.

Quando la passione fa rima con professionalità

Con il trofeo, sono arrivati anche i complimenti di Franco Fenoglio, presidente e Ad di Italscania, che ha evidenziato il duro lavoro che Affini Service ha svolto: «Per conquistare il titolo di migliore officina d’Italia. Ma i miei complimenti vanno a tutti cinque i team e a tutti i partecipanti che hanno dimostrato grande competenza, lavoro di squadra e professionalità, dando dimostrazione del grande valore di tutti i meccanici, magazzinieri, accettatori, elettrotecnici ed elettromeccanici che fanno parte di Scania».

Scania Top Team

Messo in bacheca il trofeo, per Affini Service non è comunque finita qui. Il team mantovano avrà infatti il compito di rappresentare l’Italia nella semifinale europea che, anche in questo caso per la prima volta assoluta, si svolgerà a Trento sabato 14 aprile. In palio, per le migliori due compagini, altrettanti pass per l’ambita finale mondiale in programma a Södertälje.

Ad assistere alla finale italiana del Top Team anche venti ragazzi della scuola professionale Enaip di Villazzano (Trento), a loro volta in gara per l’aggiudicazione del Top Team Mini che ha premiato il Team Charger.

scuola professionale Enaip di Villazzano

febbraio 28th, 2018|PRIMOPIANO|