Scania R 520 Next Gen, sull’8Volante

Scania R 520 Next Gen

La notizia è che lo Scania R 520 non ha fatto il record. Come se Nadal non vincesse sulla terra rossa del Roland Garros, e Federer nel suo giardino di casa, a Wimbledon. O ancora, come se il Real Madrid mancasse l’appuntamento con la Champions. Insomma, qualcosa di incredibile e inimmaginabile, al limite dell’irreale. Con lo Scania R 520 Next Gen, invece, è successo.

L’R 520 ‘perde’ il confronto coi fratelli R 500 e S 500

E questo, nel piccolo grande mondo del camion, fa notizia. Forse e soprattutto perché da quando è apparsa sul mercato nella tarda estate del 2016, l’armata alla quale il costruttore di Södertälje ha dedicato il più gigantesco investimento della sua storia (due miliardi di euro), ha snocciolato con il sei in linea un record dopo l’ altro in una sorta di appassionante confronto in famiglia sul percorso del Supertest.

Scania R 520 Next Gen

Prima con l’R 500, allungando a 3,70 chilometri la percorrenza con un solo litro di gasolio (Vado e Torno n.10/2017). Poi con l’S 500, l’inedita versione con pavimento piatto, che si è preso il primato strappandolo di quel nonnulla che però fa la differenza: 3,72 km/litro (Vado e Torno n.3/2018).

L’R 520 col V8 è in scia con 3,5 km/litro

Il fatto che l’R 520 col V8 si sia fermato a 3,5 km/litro va dunque considerato un risultato sotto le aspettative? Per niente. Al contrario, trattasi di prestazione che ci consegna, casomai ci fosse qualche remoto dubbio al riguardo, una doppia conferma: delle qualità cristalline e del talento puro della Next Gen, e allo stesso tempo -ma verrebbe da dire soprattutto- di quanto la svolta in termini di vantaggi per i clienti che ha accompagnato, giusto un anno fa, il lancio della nuova generazione di motori V 8, non fosse uno slogan preconfezionato ad arte.

Scania R 520 Next Gen

ABBONATI SUBITO

Scopri di più

La prova completa sul numero di Luglio-Agosto della rivista Vado e Torno
ABBONATI SUBITO
giugno 27th, 2018|PROVE|