Scania con Gruppo Bianco Petroli per la prima stazione LNG del Sud Italia

Scania al fianco del Gruppo Bianco Petroli, storica azienda del comparto petrolifero, per l’inaugurazione della prima stazione di rifornimento LNG del Sud Italia. L’impianto, situato a Mesagne in provincia di Brindisi, rappresenta un importante passo avanti per incrementare la rete di stazioni di rifornimento sul territorio nazionale.

Gruppo Bianco Petroli

Guidare il cambiamento verso un sistema di trasporto sostenibile, è questo l’impegno che accomuna Scania e Gruppo Bianco Petroli. La storica azienda del comparto petrolifero ha inaugurato a Mesagne, nella stazione di servizio di via Torre Santa Susanna Km 1+1000, il primo impianto LNG del Sud Italia. Presenti all’inaugurazione anche i rappresentanti di Scania e della concessionaria Ribatti Veicoli Industriali.

L’LNG accelera anche nel Sud Italia

La cerimonia di inaugurazione della stazione di rifornimento è stata l’occasione per presentare alle aziende di trasporto presenti il nuovo pesante LNG di Scania equipaggiato con motore a metano da 13 litri di cilindrata e 410 cavalli di potenza, abbinato al cambio Opticruise di quinta generazione. Un veicolo pensato per le missioni a lunga distanza, accreditato di un’autonomia di 1.100 chilometri e prestazioni paragonabili ad un motore a diesel di pari potenza.

Gruppo Bianco Petroli

“Sono molto orgoglioso di poter inaugurare oggi il primo impianto LNG del Sud Italia. Credo fortemente che sia necessario accelerare il percorso verso un sistema di trasporto sostenibile: solo incrementando la rete di distribuzione riusciremo a far sì che questo avvenga – ha evidenziato Gianluca Bianco, Amministratore Delegato del Gruppo Bianco Petroli Snc – L’impianto, in grado di erogare sia metano liquido che in forma gassosa, ha una collocazione strategica per le rotte dei trasporti nazionali ed internazionali su gomma e per i veicoli in collegamento con la Grecia”.

“Al Gruppo Bianco Petroli vanno i miei complimenti per l’inaugurazione di questo nuovo impianto che va ad incrementare in maniera strategica la rete di stazioni di rifornimento LNG in Italia – ha evidenziato Franco Fenoglio, Presidente e Amministratore Delegato di Italscania – Lo sviluppo della rete infrastrutturale è di fondamentale importanza per agevolare la diffusione di soluzioni di trasporto rispettose dell’ambiente”.

Gruppo Bianco Petroli

febbraio 14th, 2018|PRIMOPIANO|