TOMTOM: risponde Luca Tammaccaro, Vice President Dach & Italy

luca-tammaccaro_2

Oltre al segmento ‘auto’, TOMTOM è protagonista anche in altri comparti tra cui ovviamente quello del camion. Come sono organizzati i diversi segmenti di applicazione all’interno del vostro grande network?

La nostra azienda, fondata nel 1991, è il primo fornitore al mondo di prodotti e mappe digitali per la navigazione e di servizi che garantiscono la migliore esperienza di guida a tutti gli automobilisti. TomTom ha la sua sede centrale ad Amsterdam, impiega più di 4.600 dipendenti e distribuisce in tutto il mondo attraverso le quattro divisioniConsumer, Automotive, Licensing e Telematics – i suoi prodotti: dispositivi per la navigazione portatile per auto, moto, camion e adesso anche per scooter, sistemi di navigazione integrata, soluzioni per la gestione delle flotte, soluzioni per la telefonia mobile, mappe e servizi in tempo reale, e una gamma Sports che include orologi dotati di Gps per supportare gli sportivi nei propri allenamenti quotidiani in diverse discipline (fitness, corsa, outdoor e golf), un nuovissimo braccialetto fitness e un’action cam.

 Quali sono le ultime novità di prodotto concepite per il mondo del Truck?

L’ultima novità per il mondo Truck nasce dalla consapevolezza di quanto sia importante l’efficienza del proprio mezzo per i camionisti e di come quest’ultimi non siano propensi a pagare per i servizi aggiuntivi o per il roaming. Il nuovo TomTom TRUCKER 6000 con Mappe Gratis a Vita risponde esattamente a queste necessità. I camionisti possono ottenere informazioni accurate e importanti relative alla navigazione, agli avvisi autovelox, agli aggiornamenti delle mappe e ai dettagli sulla situazione del traffico in tempo reale, per tutta la vita del navigatore e in un unico pacchetto. Il navigatore include addirittura una SIM che permette di utilizzarlo anche all’estero, senza alcuna preoccupazione grazie alla mancanza di tariffe di roaming. Il Trucker 6000 rappresenta per i camionisti un compagno di viaggio fidato, che gli permette di lavorare senza stress e senza dover pensare alla strada da percorrere.

trucker_05

Che peso ha in termini di fatturato il segmento ‘camion’ rispetto al vostro volume complessivo? Qual è il trend rispetto agli altri comparti?

Il comparto dei prodotti a valore fra i quali Trucker è in forte crescita e quest’anno è proiettata a superare il 10% in Italia. In particolare, i dati di crescita del Truck sono molto positivi, si sta infatti attestando ad una crescita del 100% anno su anno, con un incremento del 150% negli ultimi due mesi.

Come funziona il Servizio Traffico TomTom? Quali sono stati i recenti sviluppi? Ci può dare qualche anticipazione sui possibili prossimi upgrade?

Il servizio TomTom Traffic fornisce informazioni sul traffico precise e in tempo reale. Offre a tutti la possibilità di conoscere la posizione dei rallentamenti e il motivo che ha causato l’ingorgo. Da qualche mese abbiamo annunciato l’ottimizzazione del servizio che corrisponde alla sua estensione in un totale di 50 Paesi nel mondo, incluse Indonesia e Slovenia. I principali miglioramenti apportati a TomTom Traffic includono informazioni ottimizzate sul traffico, messaggi dinamici sui limiti di velocità, informazioni meteo sulla base delle previsioni e il monitoraggio delle condizioni della strada dopo la pioggia o la neve. La nostra mission è quella di fornire a tutti i nostri automobilisti il miglior servizio traffico. L’ottimizzazione è stata pensata per migliorare l’esperienza di guida sia per i nostri utenti che utilizzano un navigatore satellitare, sia per chi usufruisce della nostra App. Ci piace proporre soluzioni semplici in modo da non far pesare a chi utilizza il servizio le nuove funzionalità che verranno eseguite in background. Siamo certi che sarà naturale per loro notare la differenza rispetto al precedente servizio perché saranno meno stressati e raggiungeranno prima la loro destinazione.

Può descriverci come è presente ed organizzata TOMTOM in Italia? Ci sono differenze in termini di servizi rispetto agli altri Paesi europei?

TomTom in Italia è presente col Truck sia nel Consumer Electronics, dove ci rivolgiamo a un’utenza fatta principalmente di professionisti autonomi che hanno uno o due mezzi al massimo (per lo più padroncini o pulmini), sia nel canale specializzato, con partner fortementi qualificati nella distribuzione di accessori per trucker e pullman per piccole e medie imprese. Non dimentichiamo ovviamente i Trucker Makers con rivendita diretta nelle varie concessionarie: qui ci avvaliamo del nostro Trade Marketing per gestire la dovuta formazione, organizzare eventi e presentare le nostre novità nelle principali fiere di settore.

ottobre 4th, 2016|INTERVISTA|