Mercedes eDrive@VANs, in scia dell’eVito arriva l’eSprinter

eSprinter

Mercedes-Benz Vans preme forte sul pedale dell’elettrificazione. I vertici della Stella hanno infatti annunciato che, dopo l’eVito, disponibile sul mercato già a partire dalla fine del 2018, la gamma di furgoni a zero emissioni si amplierà con l’introduzione a listino nel corso del 2019 del fratello maggiore eSprinter.

Tempi ormai maturi per i furgoni full-electric

“Il nostro eVito ha già dimostrato di essere in grado di soddisfare tutte le esigenze degli operatori in termini di affidabilità, versatilità e redditività. Siamo all’apice per quanto riguarda l’attività di sviluppo in questo settore, intendiamo sfruttare il momento favorevole per aggiungere un altro tassello importante con l’eSprinter – ha dichiarato Volker Mornhinweg, Responsabile Mercedes-Benz Vans – Il nostro obiettivo è fare sì che il cliente possa scegliere la più opportuna tecnologia di propulsione semplicemente in funzione delle proprie esigenze. Per questo abbiamo messo a punto anche un’app dedicataeVAN Ready, che consente all’utente di verificare online se i mezzi full-electric possono essere o meno adatti al proprio campo di applicazione”.

eSprinter

Il nuovo eSprinter sarà inizialmente disponibile in versione furgone con tetto rialzato e con un peso massimo ammesso di 3.500 chilogrammi. La capacità di carico massima equivale a quella dello Sprinter convenzionale equipaggiato con motore a combustione interna, ossia 10,5 metri cubi.

Mercedes eSprinter, disponibili due opzioni di batterie

La capacità del pacchetto integrato di batterie, pari a 55 kWh, consente un’autonomia di circa 150 chilometri con un carico utile massimo di 900 chili. In alternativa sarà disponibile anche una seconda opzione, caratterizzata da un pacchetto batterie da 41 kWh in grado di assicurare un’autonomia di circa 115 chilometri, con un carico utile massimo maggiore di circa 140 chili (per un totale di 1.040 chili).

Mercedes eDrive@VANs

La power unit dell’eSprinter arriverà ad erogare una potenza di 84 kW, identica a quella del motore diesel di base, e sviluppare una coppia fino a 300 Nm. Analogamente all’eVito, il sistema di gestione permetterà di impostare la velocità massima in funzione della tipologia d’uso, fino a 120 chilometri all’ora.

Concept Sprinter F-CELL, la Stella pensa anche all’idrogeno

Prossimamente Mercedes-Benz Vans completerà la strategia eDrive@VANs con l’introduzione della cella a combustibile, presentata in anteprima sul concept Sprinter F-CELL realizzato sulla base di un autocaravan. Il concept abbina la tecnologia della cella a combustile con quella delle batterie sotto forma di un veicolo ibrido plug-in in grado di sviluppare una potenza di 155 kW ed una coppia di 350 Nm. Il prototipo svelato in anteprima è caratterizzato da tre serbatoi con una capacità complessiva di 4,5 chilogrammi di idrogeno, traducibili in un’autonomia di circa 300 chilometri.

eSprinter

luglio 18th, 2018|LIGHT TRUCK, LIGHT TRUCK-HOME|