Mercedes Classe X 250 d 4Matic, dappertutto con eleganza

Classe X 250 d 4Matic

Davanti agli occhi le prime immagini della Classe X 250 d 4Matic, ovvero del top di gamma spinto dal generoso V 6 da 258 cavalli recentemente svelato a Ginevra e in procinto di affrontare il giudizio del mercato (dalla prossima ormai imminente estate), potrebbero inconsciamente condizionare. Sì, perchè nell’offerta Mercedes, quella è la versione che più delle altre si smarca abbastanza nettamente dai concorrenti-parenti.

Targati Nissan (Navara) e Renault (Alaskan), i due modelli dell’alleanza franco-nipponica che con l’off-road della Stella condividono la piattaforma, il sito di produzione (Barcellona), e in buona sostanza anche la meccanica. Insomma, in un certo senso è un’altra cosa. Ecco spiegato perché al volante del pick-up spinto dal quadricilindrico da 190 cavalli (di derivazione Nissan), ovvero della versione 250 d 4 Matic, le sensazioni potrebbero non essere granché dissimili rispetto a quelle provate a bordo di Navara e Alaskan.

Classe X 250 d 4Matic

In parte è così, e non c’ è motivo di nasconderlo. D’altronde, pur non essendo affatto la Classe X una semplice copia dell’originale, frutto di una partnership industriale, è evidente la sostanziale identicità sia dell’impostazione meccanica, sia nello specifico dell’architettura e dei contenuti della catena cinematica. Ciò, peraltro non significa assenza di differenze. Che semplicemente, infatti, sul pick-up della Stella vanno ricercate altrove.

Classe X 250 d 4Matic, l’abitacolo fa la differenza

Ad esempio nell’abitacolo, dove con più evidenza la Classe X prende le distanze dai modelli consanguinei. Eleganza, stile, comfort, sicurezza: sono i tratti che meglio esprimono il lavoro effettuato dai designer del centro stile di Como. Lavoro che rimarca la perfetta sintonia e la continuità d’azione con la storia, la tradizione e l’immagine Mercedes. Selleria in pelle, plancia high-tech, un sistema infotainment all’altezza del marchio.

Classe X 250 d 4Matic

ABBONATI SUBITO

Scopri di più

La prova completa sul numero di Maggio della rivista Vado e Torno
ABBONATI SUBITO
maggio 3rd, 2018|PROVE|