Mercedes-Benz Vans. Nuovo Sprinter 2018, in scia al futuro

Mercedes-Benz Vans ha svelato ufficialmente il nuovo Sprinter 2018. Frutto della filosofia adVANce, la terza generazione del leggero della Stella si è presentata al pubblico sfoggiando un design al tempo stesso moderno ed elegante, un’eccellente dotazione di sistemi di sicurezza, soluzioni dedicate alle esigenze di ciascun ambito operativo e un’offerta di connettività che inaugura una nuova era sul fronte dell’infotainment e delle applicazioni telematiche.

Le motorizzazioni (ovviamente Euro 6) spaziano dal 4 cilindri da 2,1 litri di cilindrata declinato in tre diversi livelli di potenza (114, 143 e 163 cavalli), fino al top di gamma 6 cilindri da 3,0 litri e ben 190 cavalli. Le emissioni scendono grazie alla tecnologia BlueTEC. Secondo gli ingegneri Mercedes, tramite l’evoluta tecnologia Scr per il post-trattamento dei gas di scarico con AdBlue, la quota di ossido di azoto si riduce fino dell’80 per cento. La capacità del serbatoio AdBlue aumenta rispetto alla generazione precedente, passando da 18 a 22 litri.

Nuovo Sprinter 2018, fino 1.700 differenti varianti

Le collaudate soluzioni con trazione posteriore o trazione integrale vengono affiancate dalla versione a trazione anteriore, caratterizzata da un carico utile maggiore (circa 50 chili in più) e da una minore altezza del piano di carico (80 millimetri in meno).Tra gli highlight tecnici del nuovo Sprinter figurano due cambi: un cambio automatico a 9 marce (una novità nel segmento Large Van) e un cambio manuale a 6 marce.

Tre passi, tre altezze del veicolo e diverse varianti di allestimento: anche per quanto riguarda le possibilità di carico, la variabilità e la funzionalità rientrano tra le caratteristiche più importanti del nuovo Sprinter. Nella versione ‘Furgone’ più lunga con massima altezza del tetto, la capacità di carico arriva a circa 17 metri cubi, con circa 50 chilogrammi in più di carico utile rispetto alla serie precedente.

Nuovo Sprinter 2018, il van connesso e interattivo

Forte delle più moderne possibilità di collegamento in rete e dei servizi di Mercedes PRO connect, il nuovo Sprinter diventa parte integrante dell’Internet delle cose. Controlling della flotta ulteriormente semplificato e comunicazione ottimizzata tra gestore e autisti sono solo due delle numerose innovazioni che renderanno più facile ed efficiente il lavoro quotidiano. In questo modo le flotte raggiungono un nuovo livello qualitativo sul fronte della gestione dei veicoli.

febbraio 13th, 2018|LIGHT TRUCK, LIGHT TRUCK-HOME|