Menci EXL, il nuovo super leggero di Castel Fiorentino

Una delle problematiche più sentite nel trasporto inerti è la limitazione del peso del veicolo. Non è infatti un caso che, per coloro che lavorano nel settore, vi sia la possibilità di utilizzare i mezzi d’opera in cui la combinazione fra trattore sei per quattro e semirimorchio a due assi arrivi a 56 tonnellate di peso totale in combinazione. Il tutto, ovviamente, con le limitazioni del caso alla velocità massima.

Semirimorchio ribaltabile Menci EXL

Chi invece effettua il trasporto inerti con mezzi da 44 tonnellate ricerca, ovviamente, la massima leggerezza possibile. Ma alla robustezza…chi ci pensa? Menci, costruttore italiano di Castel Fiorentino (Arezzo), ha pensato a questa doppia esigenza contrapposta con la propria gamma EXL.

Menci EXL, leggero…ma non per caso!

La gamma EXL (EXtra Light) non è la semplice versione in alluminio di un semirimorchio per trasporto inerti, ma un progetto che vede l’uso di leghe specifiche e una attenta progettazione del telaio. Disponibili con casse da 23, 27 e 30 metri cubi, i Menci EXL si caratterizzano per un uso intelligente delle sezioni geometriche.

La cassa ha infatti andamento poligonale per avere elevata rigidezza e maggiore facilità di scarico. Il materiale con cui è composta è il Tipperlite, una lega le cui caratteristiche offrono maggiore resistenza all’usura, alla corrosione riducendo così i costi di manutenzione.

Menci EXL

Il telaio in alluminio, grazie a un progetto accurato, si caratterizza per il peso inferiore pur mantenendo identiche caratteristiche di stabilità e resistenza rispetto all’acciaio. La cassa può essere rivestita internamente in Quicksilver per evitare le deformazioni delle pareti dovute ad eventuali urti del materiale in fase di carico. Un optional che aumenta il peso complessivo di 300 chili.

Un valore aggiunto che si ripaga nel tempo

Il Menci EXL pesa 4.955 chili in versione senza rivestimento in Quicksilver e con supporti in alluminio. Un valore aggiunto che giustifica pienamente l’impiego di leghe speciali il cui maggior costo viene recuperato in un tempo ragionevole grazie alla maggior portata utile.

Il rivestimento in Quicksilver ha uno spessore di 12 millimetri mentre il fondo ha uno spessore di 7 millimetri, le pareti, la sponda posteriore e la testata hanno tutte spessore di 5 millimetri. L’altezza delle sponde è di 1.640 millimetri per la vasca dalla capacità di 27 metri cubi. La lunghezza totale del semirimorchio è di 8.500 millimetri.

Menci EXL

2019-12-05T07:12:59+01:004 Dicembre 2019|Categorie: TRAILER|Tag: , , , , |

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio