MAN. Prende forma a Monaco il nuovo ‘Development Center’ del Leone

MAN Development Center

MAN ha annunciato che investirà circa 2,4 miliardi di euro nell’ammodernamento dei suoi siti produttivi entro il 2020. Di questi, 1,1 miliardi di euro saranno investiti solo a Monaco di Baviera, dove, oltre all’imminente realizzazione di un nuovo impianto di cogenerazione e all’espansione del reparto carrozzeria, la Casa del Leone ha già inaugurato un innovativo impianto di verniciatura.

Un’esclusiva struttura per rivoluzionare il comparto R&D

Sempre a Monaco, MAN Truck & Bus sta sviluppando un importante progetto per rivoluzionare il comparto R&D. Un nuovo edificio, battezzato MAN Development Center, sarà inaugurato nel gennaio 2018 concretizzando un investimento di circa 90 milioni di euro; si trova all’interno del ‘Test Track 1’ e garantirà l’ambiente di lavoro ideale per le sempre più complesse attività di ricerca e sviluppo. Il nuovo MAN Development Center riunirà i dipartimenti che attualmente si trovano presso la fabbrica di Allach, oltre che in altre location più lontane; così verrà garantito un rapido ed efficace dialogo e una sinergia ottimale tra i diversi progetti.

“Trazioni alternative come la mobilità elettrica hanno un ruolo sempre più importante nel futuro dei veicoli commerciali – ha dichiarato Joachim Drees, membro dell’Executive Board di MAN Truck & Bus e MAN SE – Allo stesso tempo, la domanda dei nostri motori a combustione rispettosi dell’ambiente continuerà ancora per un po’ di tempo, per esempio nel trasporto a lungo raggio. Ciò significa che dobbiamo sviluppare tecnologie di trazione alternative e convenzionali allo stesso tempo. Per fare questo, abbiamo bisogno sia del sostegno finanziario, sia di tecnici motivati e qualificati, oltre a uno spazio ben dimensionato per farli lavorare. Il nuovo MAN Development Center rappresenterà il punto di riferimento in questo settore per quanto riguarda la dotazione tecnica, una struttura progettata per un moderno modo di lavorare“.

I segreti del nuovo MAN Development Center

In futuro, nel nuovo MAN Development Center lavoreranno circa 360 ingegneri, più altri 100 dipendenti nell’annessa officina. L’edificio ha una superficie totale di 33.000 metri quadrati e, tra l’altro, ospiterà tecniche all’avanguardia di prototipazione rapida come la stampa 3D. I banchi prova della catena cinematica sottoporranno a stressanti test i nuovi prodotti, i tecnici del reparto di simulazione ambientale verificheranno l’impatto di vento e pioggia su una vasta gamma di componenti, mentre un altro dipartimento indagherà sull’interazione tra le diverse unità di controllo. Secondo autorevoli indiscrezioni, un’altra chicca del MAN Development Center sarà rappresentata da uno speciale banco prova a rulli che consentirà agli ingegneri di esaminare le emissioni acustiche di catene cinematiche e veicoli completi.

L’architettura del nuovo edificio è unica. Per limitare gli spostamenti e per utilizzare in modo ottimale lo spazio, MAN ha deciso connettere fisicamente tra loro tutti i cinque livelli: ciò sarà possibile grazie a una speciale pavimentazione e a un esclusivo ascensore per i veicoli, il primo del suo genere al mondo, lungo 14 metri e con una capacità di carico di 15 tonnellate.

MAN Development Center

novembre 21st, 2017|PRIMOPIANO|