Jonsered, il volto ‘duro’ delle gru retrocabina Hiab

La gamma Jonsered si rivolge a un target specializzato in cui durezza di impiego e velocità di carico sono due must irrinunciabili

Jonsered è un nome conosciuto a chi opera nel settore forestale ed è anche il brand delle gru retrocabina specializzate Hiab. Famoso soprattutto per le apprezzate motoseghe professionali, Jonsered caratterizza la gamma Hiab destinata al forestale e al riciclaggio. Macchine particolari in cui la versatilità, la robustezza e l’affidabilità sono caratteristiche fondamentali.

Le gru retrocabina Jonsered sono articolate in dieci linee di prodotto con bracci corti (S e RS per il riciclaggio) e bracci a ‘Z‘. Sicurezza operativa, prestazioni idrauliche, leggerezza e velocità operativa sono i punti qualificanti di queste attrezzature che, sebbene a volte sottovalutate, rappresentano un importante tassello per la produttività e l’efficienza aziendale.

Gru retrocabina Jonsered, specialisti nel forestale duro

La storia di Jonsered è strettamente legata al settore forestale e porta con sé una fama di prodotto estremamente specializzato e professionale. Le gru retrocabina del costruttore del gruppo Hiab sono state pensate per durare nelle attività più impegnative. Il sistema di rotazione a doppia cremagliera è completamente in bagno d’olio per mantenerla sempre in ottime condizioni.

I tubi flessibili hanno un percorso interno che li mantiene al sicuro da danni accidentali. Un accorgimento utile sia per chi lavora nel forestale duro, sia per chi opera nel riciclaggio. Gli accoppiamenti girevoli permettono ai tubi idraulici di muoversi liberamente riducendo la frizione ed eventuali danni. Manutenzione e riparazione sono quindi ridotte al minimo grazie a un insieme di accorgimenti mirati per aumentare la durata nel tempo.

Due tipi di bracci per andare incontro a ogni esigenza

Jonsered fornisce due tipi di braccio per andare incontro a ogni esigenza. Se le necessità di carico richieste alla gru retrocabina sono superiori, è conveniente il braccio definito con la lettera ‘S’ (SR per il settore riciclaggio). Se invece occorre avere una gru retrocabina più compatta e facilmente ripiegabile per il trasporto, occorre indirizzarsi verso il braccio a ‘Z’.

In entrambi i casi Jonsered assicura un’attenzione progettuale mirata alla robustezza e alla durata. Occorre però tenere in considerazione che un braccio corto è sicuramente più comodo, ma se la flessibilità e le condizioni operative difficili sono il pane quotidiano, allora meglio un telescopico. Le gru retrocabina Jonsered vanno incontro a entrambe le necessità.

La durata di ogni componente di carpenteria è garantita dal sistema di protezione nDurance che fa uso della nanotecnologia. Si tratta di una procedura di pre-trattamento e verniciatura delle gru retrocabina tecnologicamente avanzata e sana dal punto di vista ambientale. Abbinata al cosiddetto ‘e-coating’ e alla verniciatura a polvere permette una durata nel tempo anche in atmosfere fortemente aggressive.La sicurezza prima di tutto con Safety+R e VSL.

Jonsered, tutta la sicurezza che serve

Le gru retrocabina per riciclaggio Jonsered offrono il sistema Safety+R che integra funzionalità intelligenti per eseguire il lavoro in modo efficiente. Le funzionalità includono la protezione dal sovraccarico, un sistema di protezione dell’operatore e una valvola di tenuta del carico che ne impedisce la caduta in caso di guasto ai tubi flessibili.

Per quanto riguarda la stabilità, il sistema VSL di Hiab (Variable Stability Limit, limite di stabilità variabile) la aumenta in modo che gli operatori possano concentrarsi soltanto sul loro lavoro in completa sicurezza. Il sistema intelligente ottimizza automaticamente la capacità della gru retrocabina garantendo un funzionamento sicuro e stabile in qualsiasi momento.

Jonsered, tutta la sicurezza che serve

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio