Il primo T High Renault Sport Racing consegnato alla siciliana Autotrasporti Candela

Il primo T High Renault Sport Racing consegnato alla siciliana Autotrasporti Candela

Lo scorso venerdì 12 luglio 2019 l’Amministratore Delegato di Renault Trucks Italia, Giovanni Lo Bianco, e il titolare della concessionaria Renault Trucks Mavi Spa, Mario Madonia, hanno consegnato le chiavi del primo tra gli esemplari destinati all’Italia dell’edizione limitata T High Renault Sport Racing ad Autotrasporti Candela. Un evento suggestivo che si è tenuto nei pressi di Palermo e che ha coinvolto i principali autotrasportatori siciliani.

T High Renault Sport Racing, quel vestito giallo davvero speciale

Renault Trucks e Renault Sport Racing hanno unito le loro forze per creare il T High Renault Sport Racing, l’edizione limitata del fiore all’occhiello della gamma a lunga distanza. Questa serie speciale dalla tinta Giallo Sirius, colore simbolo del Renault Sport Racing Team e delle sue vetture di Formula 1, è limitata a 99 veicoli, tutti dotati di targhetta identificativa nera numerata.

“Renault Trucks ne ha realizzati 99 esemplari numerati per tutto il mondo. Il numero 79 è tra quelli riservati all’Italia ed è giunto in Sicilia“,  ha spiegato Giovanni Lo Bianco, Amministratore Delegato di Renault Trucks Italia, che il 12 luglio scorso ha consegnato, insieme a Mario Madonia, titolare della concessionaria Renault Trucks Mavi Spa, le chiavi del trattore a Giuseppe Candela e ai suoi figli Giulio e Lorenzo, titolari dell’azienda Autotrasporti Candela. La consegna del veicolo è avvenuta nella splendida cornice di Torre Alba Terrasini, a pochi chilometri da Palermo. “Per noi questa consegna è motivo di orgoglio. Innanzitutto perché Giulio Candela è uno dei Brand Ambassador di Renault Trucks. E poi perché per il nostro Marchio la Sicilia è un mercato importante, presidiato da oltre 45 anni da Renault Trucks Mavi Spa”, ha concluso Lo Bianco.

Il primo T High Renault Sport Racing consegnato alla siciliana Autotrasporti Candela

“In famiglia siamo tutti appassionati di Formula1 e quando ho visto T High Renault Sport Racing ho deciso che doveva far parte della nostra flotta”. Con queste parole, Giulio Candela ha raccontato il primo incontro con l’edizione limitata dell’ammiraglia Renault Trucks, dotato di motore diesel Euro 6 da 13 litri e 520 cavalli più cambio robotizzato Optidriver. “Il T High Renault Sport Racing concilia davvero comfort di bordo, piacere di guida e performance”.

Autotrasporti Candela, una storia di successo nel segno della Losanga

Il primo passo della famiglia Candela nell’autotrasporto lo compì negli anni Settanta Giulio, che iniziò guidando il suo camion attraverso l’Italia per trasportare prodotti siderurgici. Venne poi affiancato dal figlio Giuseppe che, all’inizio del nuovo millennio, convertì l’attività dal trasporto di linea a quello regionale per la Grande Distribuzione Organizzata, che in quegli anni stava crescendo in tutta l’Isola. Nel 2012 e 2013 entrarono a tempo pieno in azienda i suoi figli Giulio e Lorenzo.

“Quando scegliamo un veicolo, prendiamo in considerazione soprattutto l’affidabilità e i consumi – ha spiegato Giulio Candela – Da questo punto di vista, i modelli di Renault Trucks offrono eccellenti prestazioni, unite alla qualità dell’assistenza della Mavi, con cui abbiamo un ottimo rapporto da parecchi anni”. Candela ha fatto seguire a tutti gli autisti il corso di guida economica razionale Optifuel di Renault Trucks, con risultati positivi: “Dopo il corso abbiamo rilevato una riduzione dei consumi di gasolio, grazie a Optifleet, che usiamo per la gestione quotidiana della flotta”, ha concluso l’imprenditore siciliano.

Il primo T High Renault Sport Racing consegnato alla siciliana Autotrasporti Candela