Fercam sceglie gli Stralis Natural Power per l’asse del Brennero

Lunedì 11 giugno, l’azienda di trasporti e logistica Fercam ha siglato con la concessionaria Iveco Alto Adige un accordo per l’acquisto delle prime due motrici a gas naturale liquefatto (Stralis NP 460) con un’opzione di acquisto per ulteriori dieci motrici, non appena sarà operativa la stazione di rifornimento LNG a Vipiteno.

Fercam

“Da sempre ci impegniamo ad effettuare i nostri servizi in modo sostenibile, rispettando anche le richieste di molti nostri clienti in tale senso – ha commentato Hannes Baumgartner, Amministratore Delegato di Fercam – In Spagna da tempo abbiamo nel parco mezzi veicoli alimentati a gas naturale liquido con risultati molto soddisfacenti“.

Fercam, i primi Stralis NP sull’asse Verona e Monaco

Secondo quanto precisato da Johann-Friedrich Harder, Responsabile della filiale Fercam di Bolzano e del parco mezzi dell’azienda, i primi due camion a LNG viaggeranno sull’asse del Brennero ed entro la fine del 2018 altri dieci andranno ad aggiungersi alla flotta, a condizione che per quella data sarà operativa la stazione di rifornimento da realizzarsi a Vipiteno. Tutti gli automezzi LNG saranno concentrati per i servizi di trasporto tra Verona e Monaco.

Fercam primo acquirente di LNG di Iveco Alto Adige

“È per noi molto soddisfacente potere annoverare il maggiore operatore logistico altoatesino tra i nostri clienti – ha affermato Alex Gasser di Iveco Alto Adige – È un’azienda all’avanguardia e dimostra grande  sensibilità per le tematiche ambientali nell‘investimento in nuovi automezzi“.

Fercam

giugno 17th, 2018|PRIMOPIANO|