CIFA amplia l’offerta di macchine per il calcestruzzo con tecnologia ibrida

Betoniera ibrida CIFA

A Bauma 2019, la tecnologia ibrida si conferma una scelta strategica per i produttori di macchine per il calcestruzzo. Una scelta che sempre più player stanno abbracciando per offrire prodotti all’insegna del risparmio energetico e rispetto dell’ambiente. Pioniera in questa tecnologia -con il primo prototipo di betoniera ibrida presentato nel 2013 e quattro brevetti in bacheca- CIFA ha investito continuamente nello sviluppo dell’ibrido, adeguando il prodotto alle esigenze del cliente, tanto da realizzare una gamma di macchine operative nei principali mercati mondiali, per tutti i tipi di calcestruzzo e applicazioni.

CIFA MK28E, la nuova autobetonpompa ibrida

Tra le diverse macchine esposte in occasione di Bauma 2019, la novità più croccante è stata rappresentata dalla nuovissima autobetonpompa MK28E. L’esclusiva operatrice racchiude il meglio della tecnologia CIFA unendo quella ibrida a quella della fibra di carbonio. In questo caso la tecnologia ibrida è usata per il pompaggio del calcestruzzo, la rotazione del tamburo, la stabilizzazione della macchina, la movimentazione del braccio.

CIFA MK28E

La peculiarità del brevetto di CIFA, registrato nel 2013, è quella di aver applicato per la prima volta nel settore del calcestruzzo una tecnologia ibrida atta al funzionamento dell’autobetoniera. A completamento di questo principale brevetto registrato, se ne aggiungono ulteriori relativi alla funzionalità e alle prestazioni della macchina.  Tra i numerosi vantaggi che derivano da questi brevetti risultano in primis: la riduzione dei consumi, con un risparmio del 30per cento, riduzione delle emissioni di anidride carbonica in loco e riduzione del rumore.

CIFA, la tecnologia ibrida al centro della strategia vincente

“Siamo orgogliosi di presentare a Bauma le ultime evoluzioni della tecnologia nata con le nostre betoniere 7 anni fa e ora applicata anche alle autobetonpompe CIFA – ha dichiarato Davide Cipolla, CEO di CIFA – In questi anni di collaborazioni con i clienti, abbiamo acquisito il know-how per rispondere alle sempre più esigenti richieste del mercato. Il fatto che altri player si stiano ora affacciando all’ibrido ci dimostra che la nostra strategia di mercato è vincente”.

CIFA MK28E

2019-04-13T11:27:40+02:0011 Aprile 2019|Categorie: PRIMOPIANO|Tag: , , , , |