Amazon ordina 100.000 furgoni elettrici della start-up Rivian

Amazon ordina 100.000 furgoni elettrici della start-up Rivian

Jeff Bezos, CEO di Amazon, ha annunciato di aver ordinato la bellezza di 100.000 veicoli elettrici della start-up statunitense Rivian Automotive con l’obiettivo di disporre nel più breve tempo possibile di una propria flotta interamente alimentata da energia rinnovabile. L’ordine, che è stato ribadito tramite un tweet da David Clark, Vice Presidente Senior di Amazon, rappresenta la più grande commessa in termini di unità per veicoli elettrici mai effettuata finora.

Il colosso dell’e-commerce punta ad aver una flotta totalmente elettrica

“Già nel 2020 disporremo di veicoli elettrici ed entro il 2024 la flotta conterà 100.000 mezzi a zero emissioni – ha dichiarato Bezos – Non abbiamo una sfera di cristallo per vedere il futuro; secondo il nostro piano strategico, Amazon disporrà di un parco circolante completamente composto da veicoli elettrici entro il 2030“.

Amazon e Rivian Automotive, quando si dice investire nell’elettrico

Va precisato che Amazon rappresenta uno dei maggiori investitori in Rivian Automotive: lo scorso febbraio il colosso dell’e-commerce è stato il principale finanziatore di un investimento di 700 milioni di dollari, mentre in aprile Rivian ha varato un accordo da 500 milioni con Ford per lo sviluppo congiunto della piattaforma per veicoli elettrici. Ancora sconosciute le caratteristiche tecniche del van elettrico.

Amazon ordina 100.000 furgoni elettrici della start-up Rivian

2019-10-02T10:42:04+02:0023 Settembre 2019|Categorie: LIGHT TRUCK|Tag: , , , , , |

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio