COSÌ I COSTI MINIMI TORNANO IN GIOCO

Illegittimi, perché contrari alle regole della concorrenza del mercato interno Ue, i costi minimi lo sono stati soltanto dall’ottobre 2011 al settembre 2012. Quando a stabilirli era l’Osservatorio, un organismo composto principalmente da rappresentanti degli operatori economici interessati. Se però stabiliti dall’autorità pubblica (il Ministero dei Trasporti), non c’è alcuna restrizione della concorrenza, quindi i [...]

febbraio 3rd, 2017|PRIMOPIANO|