DSC07355 (2)

Quel che non c’è non si rompe. Quindi, via l’Egr, il ricircolo dei gas di scarico, e avanti col solo Scr. Anche se l’affidabilità è l’ultima delle leve.

‘Scr only’ vuol dire infatti motore più leggero, semplice e meno costoso, che respira solo aria pulita. Combustione più efficiente, consumi specifici inferiori e taglio al particolato, mentre l’eccesso di ossidi d’azoto si abbatte con adeguate iniezioni di urea. E, alla prova dei fatti, il 12,7 litri nella regolazione ‘media’ con 239 chilogrammetri di coppia tra mille e 1.300 giri fa il record di consumo.

Alla prestazione contribuiscono non poco anche le nuove funzionalità, Ecoroll di seconda generazione che decide in autonomia la funzione più risparmiosa (tra folle, motore al minimo e frenatura) e Active prediction (anticipa l’andamento della strada), dell’ottimo robotizzato Opticruise che incorpora il retarder R 4100 D, dotato di stacco totale e automatico (le palette che ruotano nell’olio sono completamente disinserite) quando non è attivo, per risparmiare anche l’ultima goccia di carburante.

ABBONATI SUBITO

Scopri di più

La prova completa sulla rivista Vado e Torno
ABBONATI SUBITO