Renault Trucks amplia il proprio strumento di gestione flotte, Optifleet, con una nuova funzionalità per supportare il conducente alla guida economica. Questa funzione permette di monitorare e valutare il comportamento degli autisti, attraverso un algoritmo sviluppato da Renault Trucks grazie ad una esperienza di 20 anni nella guida economica.

Il consumo di carburante di un veicolo è il risultato di un comportamento di guida, ma non solo, intervengono anche molti parametri indipendenti dalla volontà del conducente, come il carico, il percorso e le condizioni del traffico.

Renault Trucks ha sviluppato una nuova funzionalità che valuta solo lo stile di guida del conducente, basandosi su criteri oggettivi. Integrato nel sistema di gestione flotte Optifleet, questa nuova funzione consente, ai responsabili flotta, di monitorare meglio e analizzare le prestazioni di guida dei propri conducenti, riducendo i costi di utilizzo dei veicoli. Grazie ad una interfaccia di facile lettura, è semplice accedere ai dati di guida di ciascun autista, analizzare i parametri e definire se vi è necessità di formare gli autisti con corsi di guida.

La società francese Inter-Légumes, in questi ultimi mesi, ha testato questa nuova funzione gestendo la propria flotta di 55 veicoli Renault Trucks T: “Questa nuova funzione di Optifleet facilita il monitoraggio e il dialogo con i nostri autisti, mostrando in tempo reale l’andamento di guida e la gestione del veicolo da parte dei conducenti, consentendo di creare un dialogo con gli stessi basato su dati precisi e oggettivi – ha spiegato Christophe Boulicaut, formatore dell’azienda – Inoltre, con pochi click, ho accesso alle prestazioni di ciascun autista e posso identificare rapidamente le aree di miglioramento e le formazioni di guida. Ogni mese mi mostra la classifica di ogni autista, consentendoci di definire il migliore del mese”.

I report indicano le performance di guida di ciascun autista tramite dei valori numerici, colori definiti (verde, rosso, arancione), fornendo l’andamento nel tempo. Il Responsabile flotta potrà ricevere le relazioni in formato PDF ogni settimana o ogni mese e visualizzarle in qualsiasi momento sul proprio smartphone

Questa nuova funzione si basa su un algoritmo sviluppato da Renault Trucks attraverso 20 anni di esperienza in tema di guida economica. Questo algoritmo classifica i criteri e non tiene conto del consumo, ma considera elementi su cui gli autisti non possono agire direttamente come il carico, le condizioni della strada o le condizioni del traffico.

In dettaglio, il sistema misura l’efficienza di guida dell’autista sulla base di tre criteri principali:

  • L’anticipazione (utilizzo dell’inerzia del veicolo e del pedale del freno)
  • Corretto utilizzo del veicolo (tempo speso in zona verde e utilizzo del cambio robotizzato in modalità automatica)
  • Tempo passato con il motore al minimo

Inoltre, vengono presi in esame parametri come l’uso improprio della modalità Power ed il numero di fuori-giri durante l’utilizzo del cambio robotizzato in modalità manuale. Questa nuova funzione è inclusa nel modulo Check e non ha costi aggiuntivi all’attivazione di Optifleet. Per tutti coloro che hanno già installato Optifleet, vi sarà un aggiornamento automatico e gratuito.