Nissan2

Il marchio del Sol levante punta tutto sulla concretezza con l’NT500, subentrato nell’offerta Nissan al modello Atleon. Il telaio con struttura a “C” conferisce al nuovo truck una grande resistenza. Ampia la scelta di passi abbinati a ben cinque masse totali a terra (da 3,5 fino a 7,5 tonnellate).

Il motore ZD30 è un quattro cilindri da 3,0 litri. Gli allestimenti prevedono due diverse tarature; quella da 150 cavalli e 35,7 chilogrammetri di coppia e un biturbo che sviluppa 177 cavalli e 55,1 chilogrammetri. Entrambe rispettano la normativa Euro 6 sulle emissioni inquinanti grazie al sistema di ricircolo dei gas esausti (Egr), al filtro antiparticolato (Dpf) e al dispositivo di riduzione catalitica selettiva (Scr).

009_NT500_studio_UL

In abbinamento alle due motorizzazioni è possibile scegliere tra il cambio manuale a 6 rapporti per le versioni da 3,5 a 6,5 tonnellate e il cambio manuale o robotizzato a 6 rapporti per le versioni da 7,5 tonnellate con servosterzo assistito per facilitare le manovre e migliorare il comfort di guida. Il sistema di trasmissione è completato da una serie di dotazioni opzionali tra cui il differenziale a slittamento limitato LSD e il comando di blocco manuale del differenziale. Entrambi permettono di avere un’ottima trazione a bassa velocità e su superfici sdrucciolevoli. L’ottimale controllo è inoltre garantito dall’ABS e dal controllo della stabilità (VDC).

In cabina, il nuovo Nissan NT500 può prevedere a richiesta una ricca serie di optional: sistema di navigazione NissanConnect, display multifunzione, comandi al volante, cruise control, climatizzatore automatico e un impianto audio doppio DIN con prese USB e Aux.

nuovo-nissan-nt500_6944