E_TGX_EOT_Audi_Sport_2016_12

Dal 2009 Audi Sport ha sempre utilizzato trattori MAN per trasportare sui circuiti di tutta Europa le auto da competizione impegnate nelle prestigiose serie DTM (lo spettacolare campionato turismo tedesco) e LMP (le gare di endurance legate alla mitica 24 Ore di Le Mans), che contendono alla Formula 1 l’attenzione degli autentici appassionati. Ovviamente non solo auto, ma anche hospitality, strutture mediche e gli uffici dove trovano posto gli apparecchi della telemetria e gli ingegneri che studiano le strategie di gara. Così gli otto nuovi trattori MAN TGX sono arrivati esattamente in tempo per i momenti salienti della stagione 2016, la 24 Ore di Le Mans e la gara DTM sul circuito del Norisring.

Il modello top, il MAN TGX 18.560 4×2 BLS è ideale per una guida sicura e il traino di semirimorchi al limite della portata. La cabina XXL offre ampio spazio e soddisfa le più elevate esigenze di comfort; mentre sotto si trova il nuovo motore MAN D38, introdotto due anni fa per il trasporto a lungo raggio con una potenza di 560 cavalli.

Grazie alla combinazione di MAN EfficientCruise e MAN EfficientRoll, la massima economicità di utilizzo è garantita. La funzione EfficientCruise utilizza i dati cartografici 3D salvati nel computer di bordo e quelli rilevati dal GPS per calibrare l’acceleratore in base alla morfologia del terreno, accelerando prima delle salite e scollinando, grazie all’EfficientRoll, in abbrivio prima della discesa, così si riducono i consumi di carburante.

Anche i sei trattori MAN TGX 18.480 BLS 4×2 offrono le stesse dotazioni dei modelli maggiori, dispongono sempre della cabina XXL, ma adottano il motore della serie D26 che ha una potenza di 480 cavalli.

Entrambi i veicoli sono dotati dei sistemi di sicurezza di ultima generazione MAN che, non solo soddisfano gli attuali standard, ma già ora superano l’efficienza frenante prescritta per legge dal 2018.

E_TGX_EOT_Audi_Sport_2016_14