Iveco. A settembre il debutto della nuova gamma Stralis X-WAY

Lo scorso venerdì 2 giugno, durante la cerimonia per la medaglia d’oro World Class Manufacturing (WCM) presso il proprio stabilimento di Madrid, Iveco ha presentato in anteprima assoluta la nuova gamma Stralis X-WAY.

Un mix di qualità, senza compromessi

L’inedita serie, disponibile presso i concessionari di tutta Europa a partire da settembre 2017, concentra in sé le principali virtù delle diverse gamme Iveco. “Il nuovo Stralis X-WAY combina la leggendaria robustezza del telaio Trakker progettato per applicazioni off-road – ha dichiarato Pierre Lahutte, Brand President Iveco – con tutte le funzioni di risparmio, sicurezza e comfort dell’ultima generazione Stralis XP concepita per il trasporto a lungo raggio”.

La gamma X-WAY è prodotta nello stabilimento madrileno e monta motori Cursor da 9, 11 e 13 litri. La tecnologia Hi-SCR senza EGR offre sia efficienza in termini di consumi e controllo delle immissioni, sia vantaggio in termini di carico utile rendendo il veicolo più leggero. La versione Super Loader (SL) 8×4 arriva a misurare un peso minimo di sole 9 tonnellate.

Dall’on-road all’off-road, un ‘jolly’ capace di tutto

La progettazione modulare garantisce la massima flessibilità nella personalizzazione del veicolo in funzione delle esigenze di ciascuna specifica applicazione. Oltre a poter scegliere tra tre opzioni di cabinacabina AD (Active Day) con tetto basso, cabina AT (Active Time) con tetto basso o medio e cabina ‘sleeper’ AS (Active Space), il cliente può configurare il nuovo X-WAY scegliendo anche tra diverse opzioni di assali, sospensioni, riduttori e pto di servizio.

giugno 6th, 2017|TRUCK, TRUCK-HOME|