Interpump Hydraulics: nuova PTO Serie 17 Silent

Serie_17-1

Con l’estremizzazione dell’efficienza dei moderni motori diesel in termini di riduzione dei consumi e delle emissioni, negli ultimi anni si è acutizzato un antipatico fenomeno lungo la catena cinematica. Di cosa stiamo parlando? Gli ingegneri lo chiamano effetto ‘rattling’ e altro non è che lo sfasamento rotazionale degli ingranaggi con conseguente contatto di entrambe le facce di ciascun dente. Facciamo un po’ di chiarezza.

Gli appassionati di meccanica già sanno che il volano del propulsore lavora ad una velocità angolare non perfettamente costante nel tempo e ciò crea un’alternanza di accelerazioni e decelerazioni infinitesimamente piccole che si ripercuotono a livello delle successive dentature causandone il rimbalzo e un contatto bilaterale. Le nuove tarature messe a punto dai motoristi hanno incrementato tale effetto e logicamente le trasmissioni ne risentono, in particolare i cambi automatici in cui il volano motore è collegato in modo solidale con l’ingranaggio che conduce la presa di forza, la quale rimane quindi perennemente ingranata. Specialmente le irregolarità torsionali indotte a cascata negli elementi della pto generano crescenti livelli di vibrazioni e rumorosità.

p17s0i12294-silenziata

C’è chi continua a fingere che il problema non sussiste e chi invece lo ha già studiato nei dettagli e risolto. Ad arrivare per primo alla soluzione è stato l’ingegno italiano di Interpump Hydraulics. La dinamica realtà bolognese, protagonista sui mercati internazionali nel settore delle prese di forza e dei componenti per veicoli industriali e dell’oleodinamica applicata agli stessi, ha messo a punto nel proprio stabilimento di Calderara di Reno un accorgimento per azzerare il rimbalzo tra ingranaggi descritto minimizzandone il gioco (‘backlash’).

L’esclusivo sistema, brevettato e disponibile nella nuova offerta Pto Serie 17 Silent, è caratterizzato da un congegno in grado di creare un carico inerziale sull’ingranaggio di uscita della pto obbligandolo ad un corretto contatto con l’ingranaggio conduttore. Tale azione che comporta un’impercettibile resistenza viene esercitata solo in assenza di carico attivo sulla presa di forza, ossia quando quest’ultima ruota passivamente ingranata al cambio automatico. Qualora la pto venga propriamente innestata e quindi caricata, il sistema si disinserisce automaticamente scongiurando qualsiasi minimo attrito supplementare.

serie_17-2

agosto 2nd, 2016|PARTS|