DSC03220

Non è soltanto un oggetto elegante nel design, l’LF Aerobody. Certo, considerato che sempre più anche tra i camion l’occhio vuole la sua parte, vantare forme estetiche accattivanti può soltanto aiutare.

Tuttavia il leggero che il costruttore di Eindhoven offre (di fatto con una specie di chiavi in mano) dotato di cassone aerodinamico, set di spoiler e fender e una sponda montacarichi posteriore da 1.500 chili firmata Dhollandia, vuole andare oltre.

DSC03241

Sottolineando, ad esempio, una sempre più marcata somiglianza (all’esterno come all’interno) con i fratelli maggiori CF e XF, e soprattutto rimarcando una raggiunta completa maturità, che nella gamma 2016 si concretizza (oltre che con la disponibilità della versione Silent, con rumorosità entro i 72 decibel, dunque certificata Quiet Truck) con quello che senza ombra di dubbio può essere considerato il punto di efficienza in assoluto più elevato nella storia del modello.

Solido e concreto, infatti, l’LF lo era già. Outsider economico e appetitoso nell’affollata fascia dove i sei costruttori presenti giocano con un numero infinito di versioni e varianti, pure.

DSC03257

ABBONATI SUBITO

Scopri di più

La prova completa sul numero di giugno della rivista Vado e Torno
ABBONATI SUBITO